domenica 23 maggio 2021

Primo post (e forse il primo di molti) da Città del Messico

Dove fare le migliori foto a Città del Messico

Sono ormai passati alcuni mesi da quando sono arrivato a Città del Messico. Tra le tante cose e soprattutto il lavoro, non ho avuto tempo per fare molto, ma in questi mesi ho realizzato alcuni scatti che mi piacciono tantissimo e che ho pubblicato sul mio instagram.
Siccome ho l'intenzione di tornare a bloggare (non so se esiste davvero come verbo), lascio qui le foto di cui parlo e vi racconto un po' dove le ho fatte se mai doveste venire a CDMX (sigle di Città del Messico) e voleste scattare negli stessi posti.


Questa foto l'ho scattata proprio al centro della città, al "Zocalo" come è comunemente conosciuta ma il suo vero nome è Piazza della Costituzione (Plaza de la Constitución). Questa piazza gigantesca è il posto adatto se si vogliono guardare i palazzi storici ed entrare proprio nel cuore della città. Da questa piazza poi si può arrivare facilmente ad altri luoghi importanti e vicini come il Palazzo delle Belle Arti (Palacio de Bellas Artes) o la "Alameda".


In quest'altra foto invece, anche se non si vede molto, (anzi, si vede proprio quello che volevo far vedere ossia la mia maglia di Chromatica #littlemonster), è stata scattata al centro di Coyoacán. Questa zona è famosa perché è lì dove si trova la casa-museo di Frida Kahlo e anche perché è uno dei posti più turistici della città.


Uno dei posti che dovete assolutamente visitare è il Palazzo delle Belle Arti che si trova proprio al centro della città.


Se vi piacciono le foto da dove si vede la città dovete andare sicuramente alla "Terraza Sofitel", è un bar che si trova all'interno dell'Hotel Sofitel sul Paseo de la Reforma e da dove potete vedere il tramonto e fare delle foto incredibili con vista su tutta la città.


E per finire (per ora), dovete assolutamente andare a Zona Rosa, questo posto è conosciuto per essere il più rappresentativo della comunità LGBTQI+ di Città del Messico e dove di sicuro non vi annoierete con i suoi infiniti bar e negozi, e anche perché l'atmosfera che si vive è molto gioiosa e piena di vita. Se ci arrivate con la metro, dovete scendere a "Insurgentes" e proprio all'uscita vi troverete davanti la Glorieta de Insurgentes, questa piccola piazza dove "inizia" Zona Rosa e dove mi sono fatto la seconda foto di questa pubblicazione.

Tornerò con un altro post tra poco, sto cercando di far tornare in vita questo blog e di realizzare anche altri progetti che avevo in mente da molto tempo. Ci vediamo presto! 

martedì 25 settembre 2018

GCDS y su visión del futuro

GCDS Primavera Verano 2019 en la semana de la moda de Milán

¿Qué tal si en este futuro, que al final no parece así tan lejano, todo lo que necesitamos hacer es regresar en el tiempo y a las cosas que hemos olvidado?

Esta frase que aparece en la nota de prensa de GCDS para la colección Spring Summer 2019, nos brinda todo lo necesario para comprender las nuevas creaciones del diseñador Giuliano Calza.

Con looks y detalles excéntricos que han hecho hablar a más de uno (sobretodo por las modelos con tres senos), esta nueva colección de la marca streetwear italiana esta llena de sorpresas. Con la colaboración con Pokémon nos da el toque de diversión y complicidad, pero con el arte de las manos de Giuliano tenemos la versión completa de ropa que podemos combinar como queramos y con lo que queramos.

GCDS & Pokémon. Fotos cortesía oficina de prensa GCDS.
A la entrada del lugar del desfile habían varias máquinas distribuidoras con artículos comestibles firmados GCDS, lugar donde varias celebridades fueron fotografiadas como Chiara Ferragni, Naomi Watanabe, Ami y Aya Suzuki, etc.

Chiara Ferragni asistiendo al desfile de GCDS colección SS19. Foto cortesía GCDS.

Naomi Watanabe asistiendo al desfile de GCDS colección SS19. Foto cortesía GCDS.

Ami & Aya Suzuki asistiendo al desfile de GCDS colección SS19. Foto cortesía GCDS.
 Como siempre la marca de los hermanos Calza nos sigue sorprendiendo con cada colección y sobretodo con su estrategia de marketing, para ser una marca relativamente joven en el mundo de la moda ha logrado ya posicionarse en los más altos rangos de la industria y desata un hype tremendo entre los jóvenes europeos y sobretodo asiáticos, donde su principal país consumidor es Japón.

Giuliano Calza, diseñador de GCDS. Foto cortesía GCDS.



Altri post